Home / Abitudini / Cambiare vita, le domande chiave per fare la differenza

Cambiare vita, le domande chiave per fare la differenza

Quando si tratta di vivere un’esistenza soddisfacente e piena di emozioni, bisogna mettersi giù a capire cosa si vuole ottenere e cosa ci emoziona. Conosco tante persone che mollano la presa prima di raggiungere risultati. Se vuoi cambiare vita e iniziare un percorso che ti faccia alzare dal letto pieno di energia fino ad andare a dormire alla sera stanco ma soddisfatto è ora di gestire diversamente la propria esistenza.

Le capacità e che ognuno di noi ha, sono determinanti per affrontare le sfide che ogni giorno incontriamo, fare la scelta giusta aspetta solo a te, nessuno può decidere al posto tuo.

Puoi avere le migliori abilità nel prendere informazioni e chiedere consigli, ma la decisione finale di cambiare vita e dare una svolta alla tua carriera è una tua responsabilità, quindi è ora di smettere di rimandare le scelte importanti e mettere il punto ad un passato che non tirappresenta più.

Non sempre è questione di denaro, ma di fare ciò che più ci piace. Non sto parlando a chi ora vuole cambiare vita nel senso di fuggire da tutto e da tutti, di lasciare tutto per e trasferirsi dall’altra parte del mondo.

Non parlo a queste persone, sinceramente non saprei neanche che consigli dare a chi vuole prendere certe scelte, quindi se sei arrivato fino a qui, puoi anche abbandonare il blog che non fa per il tuo caso.

Dopo aver fatto sempre la stessa cosa nello stesso modo per due anni, inizia a guardarla con attenzione. Dopo cinque anni, guardala con sospetto. E dopo dieci anni, gettala via e ricomincia di nuovo tutto. Alfred Edward Perlman

Decidere di cambiare vita per fare la differenza

In questo blog parlo di negoziazione, di tutto quello che riguarda questa professione, nel tempo ho visto negoziatori promettenti che hanno mollato perchè incapaci di gestire il loro tempo, incapaci di gestire le emozioni, la disorganizzazione gioca un brutto scherzo e se non sai gestirla sarà lei a gestire te.

Quando parlo di cambiare vita intendo la volontà spontanea di migliorare e potenziare le abilità, parlo di efficacia nella gestione di se stessi, solo così puoi fare la svolta, altrimenti se prendi e parti e molli tutto pensando che il problema è fuori di te, sappi che il problema è un mostro che ti raggiungerà in qualsiasi parte del pianeta.

Allora vediamo come un professionista che in questo momento si sente scarico ed è indeciso sul futuro, può deviare la sua rotta e prendere la strada che lo porta a raggiungere il suo successo, in quanto non esiste il successo uguale per tutti, ma è una questione soggettiva e come tale va interpretata personalmente.

Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla. Lao Tzu

Le domande efficaci che smuoveranno le risposte giuste sono:

  1. cosa vuoi dalla vita
  2. cosa vuoi veramente
  3. cosa sei disposto a fare per ottenere quello che vuoi

Partendo da queste 3 domande semplici ed afficaci, hai una base solida e personale su cui lavorare abbondantemente.

Se per esempio il tuo sogno è fare il venditore e in questo momento stai vivendo un momento no, è facile optare per cambiare vita e mollare il tuo sogno, ma chiediti:

  1. cosa mi spinge veramente a lasciare ciò che amo veramente
  2. quali sono le paure nascoste che non riesco ad affrontare
  3. chi può aiutarmi davvero a superare questi ostacoli

Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle. Denis Waitley

Farsi le domande giuste per cambiare vita

Se ho imparato una cosa in tutta la mia carriera è proprio che la verità è dentro ognuno di noi, all’esterno possiamo solo cercare gli alleati che ci aiuteranno a raggiungere gli obiettivi.

Ma è importante sapere ricercare dentro se stessi le chiavi che apriranno le porte giuste.

Se ami quello che fai, ma in questo momento non rende come vorresti, chiediti cosa puoi fare per migliorare la condizione presente, la creatività è importante, non seguire gli altri, non fare una cosa solo perchè tutti la fanno.

Vai avanti e non mollare, studia le migliori strategie, sai quali soli gli errori più comuni che un professionista fa consapevolmente e in molti casi incosciamente?

  • snobbare la formazione
  • pensare che non si è adatti a quel tipo di professione
  • pensare che gli altri siano migliori
  • sottovalutare il mercato di riferimento
  • non riuscire ad organizzarsi e perdere tempo

Gli errori più banali possono far saltare una carriera promettente. La cosa peggiore è che questo atteggimaneto ti farà fallire qualsiasi cosa andrai a fare.

E’ sempre una questione di atteggiamento, è inutile saltare da un aparte all’altra, è assurdo spostare sempre il focus solo perchè si è demotivati per motivazioni spesso sottovalutate e non chiarite con se stessi.

Prendi un foglio e chiarificati le idee, scrivi tutte le emozioni che provi, rispondi alle domande chiave e cerca le risposte. Solo così puoi cambiare la tua vita al meglio, applicandoti e migliorando le tue capacità nel raggiungere tutti i traguardi che ti prefissi in tutto il tuo percorso personale e professionale.

Quando soffia il vento del cambiamento, alcuni costruiscono dei ripari ed altri costruiscono dei mulini a vento. Proverbio cinese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *